Venerdì 09 Dic 2016
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

 

L'ultimo libro di Gian Marco Bragadin
SEGNI E COINCIDENZE IN AMORE
Sperling &Kupfer,
17 € e in e-book.

In tutte le Librerie.

Oppure librerie on.line
(con sconto e vi arrivano a casa in tre giorni)

www.ilgiardinodeilibri.it  www.macrolibrarsi.it

Il seguito di questo grande successo

SEMINARI ED INCONTRI DI GIAN MARCO BRAGADIN

INSEGNAMENTI PER UN PERCORSO SPIRITUALE 

E LA TRASFORMAZIONE

Vedere Date e contenuti  più in basso



Novità – Appuntamenti

10 dicembre: Milano

Liberia Esoterica – Ore 15.00 Info 02.72080619 Presentazione libro SAN FRANCESCO LE VERITA' NASCOSTE: l'amore per Chiara, i Templari, i Sufi, i Catari, tutti i misteri di Assisi.

12 gennaio 2017: Biella

 Ore 20.30 Associazione Nuova Mente. Info: nuovamentebiella@libero.it         Tel. 347.0537574 Presentazione libro  SAN FRANCESCO LE VERITA' NASCOSTE: l'amore per Chiara, i Templari, i Sufi, i Catari, tutti i misteri di Assisi.  

18 febbraio 2017: Mendrisio

 Ore 16.45 Convegno di parapsicologia – Segni e coincidenze cristinacavalleri00@gmail.com

15 GENNAIO: MODENA

Ore 9.30-17.30 Seminario “Gli strumenti della Luce”. Con Annamaria Bona. Presso il Centro dell’Albero, gli insegnamenti di Luce degli Arcangeli. Info: Carla 335.6684108 info@centroculturalelalbero.org

24 GENNAIO: MONDADORI MILANO

ore 21,00.  S. Francesco, le verità nascoste. L'ultimo libro di Gian Marco Bragadin. Tutto ciò che volete sapere raccontato direttamente da Gian Marco. Info: Manuela Pompas  - 333.5982880 - info@karmanews.it

29 GENNAIO: MILANO - BRAGADIN E PROCLAMATO

Luogo e ora da definirsi. Info a breve.

Messaggi Entità di Luce

equinozio di primavera 2016
Mercoledì, 04 Maggio 2016
L'ARCANGELO URIEL E SAINT GERMAIN PER L'EQUINOZIO DI PRIMAVERA canalizzati da Annamaria Bona   “Amati Figli della Luce, i nuovi tempi vedono ancora che la lotta tra le forze... leggi tutto...
MESSAGGIO PER IL SOLSTIZIO D’INVERNO 2015
Lunedì, 21 Dicembre 2015
Care amiche e cari amici, come faccio ormai da anni in occasione del solstizio d’inverno, vi porto il nuovo messaggio dell’Arcangelo Uriel e del Maestro Saint Germain, per il... leggi tutto...
21 DICEMBRE: ADUNATA COSMICA
Martedì, 15 Dicembre 2015
GRANDE ADUNATA COSMICA: UNISCITI A NOI Il 21 Dicembre 2015, in occasione del solstizio e in attesa della Luce di Natale, il Mondo Spirituale (tramite Sandro ed i suoi Amici... leggi tutto...
EQUINOZIO D'AUTUNNO 2015
Sabato, 26 Settembre 2015
MESSAGGIO PER L’EQUINOZIO DI AUTUNNO 2015 “Amati esseri splendenti, l’uomo di Dio conosce sempre più strumenti per essere supportato nel suo cammino evolutivo e si sta... leggi tutto...
DECRETO DI TRASMUTAZIONE DEL PASSATO
Sabato, 21 Marzo 2015
Il mondo spirituale ci invita ad unirci per contrastare tutto ciò che sta avvenendo nel nostro mondo. E ci dona attraverso Annamaria Bona, un DECRETO, ed un simbolo della pace,... leggi tutto...
MESSAGGIO SOSTIZIO D'ESTATE 2014
Giovedì, 03 Luglio 2014
Cara amica, caro amico, di seguito ti riporto il messaggio per il SOLSTIZIO D’ESTATE 2014 canalizzato da Annamaria Bona tramite gli Arcangeli - Palleggio, Bagni di Lucca... leggi tutto...

Insegnamenti Spirituali

LE 12 PORTE: come tornare ad essere UNO
Mercoledì, 16 Aprile 2014
Cara amica, caro amico, finalmente è uscito in versione cartacea il mio ultimo libro, scritto in collaborazione con Annamaria Bona. LE DODICI... leggi tutto...
IL POTERE IN NOI PUO' MODIFICARE LA REALTA' TANGIBILE
Martedì, 13 Dicembre 2011
  LA DIMENSIONE DELLA GIOIA di ANNAMARIA BONA L’esperienza nel leggi tutto...
Appello di Madre Terra per tutti i suoi amati figli
Venerdì, 25 Marzo 2011
SVEGLIATEVI! Appello di Madre Terra per tutti i suoi amati figli leggi tutto...
Le 12 Porte della Trasformazione interiore
Venerdì, 21 Gennaio 2011
      (Tratto dal Testamento Segreto di Gesù, riportato nel DVD dallo stesso titolo leggi tutto...
In viaggio verso la Nuova Lemuria - Il Monte Shasta
Mercoledì, 15 Settembre 2010
Di Gian Marco Bragadin  Sotto la cavità dell’antico vulcano, vivono da millenni i superstiti di Lemuria, l’altro Continente scomparso. “Noi... leggi tutto...

Conoscenze Segrete

I DECRETI DELL'ORDINE DI MELCHISEDEK E LE 12 PORTE
Mercoledì, 23 Gennaio 2013
Tratto dal libro “L’Eredità dell’Ordine di Melchisedek” di Gian Marco Bragadin e dal DVD “Testamento Segreto di Gesù”        ... Leggi Tutto
IMAGE I precetti dell'Ordine di Melchisedek
Giovedì, 01 Aprile 2010
Brano tratto dal libro "L'Eredità dell'Ordine di Melchisedek"L'Ordine di Melchisedek: Leggi Tutto
IMAGE La linea dell'Arcangelo Michele e altre comunicazioni
Mercoledì, 21 Maggio 2008
Ritorniamo ad avere un contatto tra i nostri due mondi. Molte sono Leggi Tutto

SEMINARI ED INCONTRI DI GIAN MARCO BRAGADIN

ERGO SUM
Mercoledì, 20 Marzo 2013
ERGO  SUM Quando Dio smise di essere un Triangolo E divenne Scienza   Presentiamo un libro evento. Il Metodo di Cartesio, da cui promana  la... Leggi Tutto
IL VANGELO SEGRETO DI GESU'
Sabato, 11 Settembre 2010
E' in libreria il DVD, girato come un vero film, che ho realizzato per far conoscere a tuti, anche a coloro che non hanno pututo leggere il mio... Leggi Tutto
L'EREDITA' DELL'ORDINE DI MELCHISEDEK
Martedì, 23 Marzo 2010
Il Testamento segreto di Gesù, dettato a Maddalena, custodito dai Templari e riemerso ai giorni nostri a Venezia, è come un nuovo Vangelo per... Leggi Tutto
IMAGE UN GRANDE LIBRO, CHE SI CHIAMA COME ME
Martedì, 13 Dicembre 2011
Chi ha letto il mio ultimo romanzo esoterico L’Eredità dell’Ordine di Melchisedek, ricorderà Leggi Tutto
Stampa

MESSAGGIO DELL’EQUINOZIO DI AUTUNNO 2016

Scritto da Elena on Mercoledì, 21 Settembre 2016 21:18.

Care amiche ed amici, 

ricominciamo dopo l'estate a sentirci, con un nuovo straordinario messaggio dell'Arcangelo Uriel, come sempre canalizzato da Annamaria Bona.

Il mondo spirituale è all'opera per aiutarci nella nostra trasformazione, per farci capire i pericoli, per donarci nuovi STRUMENTI DI LUCE, come quelli contenuti nel libro di Annamaria (Cerchi nel grano: medicina per l'anima – Edizioni Melchisedek).

Messaggi come questo, e i tanti che l'Arcangelo ci ha dato in questi anni, non sono da leggere di fretta ma da approfondire, da far entrare nel nostro Sé Superiore, per risvegliare anche in noi le assopite conoscenze, che ci portano a guarire da tutti i mali del fisico e della psiche.

Per ricevere i nostri messaggi, gli insegnamenti spirituali, per conoscere i nostri incontri, conferenze, seminari, iscrivetevi al sito 

www.gianmarcobragadin.it, e riceverete tutte le nostre news.

Per Annamaria www.omsairam.eu.

Grazie. Ecco il Messaggio.

 

MESSAGGIO DELL’EQUINOZIO DI AUTUNNO 2016

 

Amati, non pensiate che Dio vi abbandoni mai. Niente si muove senza l’energia Divina e ogni evento, sul vostro pianeta e nell’universo, ha una sua logica; non facile da capire nel suo complesso reticolo, ma importante è sapere che niente accade a caso.

Le persone si incontrano, intrecciano legami per via del richiamo karmico, e tutte le situazioni si dipanano per essere risolte a tal fine.

Sono concetti affrontati ripetutamente ma ogni tanto è bene ricordarlo poiché quando accadono situazioni difficili lo dimenticate e sognate di risolverle il più presto possibile senza indagare sulle motivazioni che le hanno scatenate.

L’uomo di Dio ha compreso che nel Sé superiore ci sono tutti gli strumenti di crescita per affrontare ogni difficoltà, sentendosi Uno con il Tutto. Serve però creare un Campo di Consapevolezza  stabile, per ottenere risultati concreti.

Il cambiamento che sta affrontando da tempo la Terra favorisce questo stato di unità, e molte creature sentono il dissolvimento della sensazione di separazione. Occorre  lavorare ancora sui piani sottili perché giunga concretamente a manifestazione, affinché la psiche venga ricondotta al Principio di Unità.

La psiche infatti è un’illusione dovuta alla separazione, alla dualità, che si presenta sotto le sembianze di un mondo “esterno”a voi. Per dissolvere questa illusione di dualità necessita capire che “interno” e “esterno” sono una cosa sola e solo l’Amore può compiere il miracolo di tale comprensione.

Ma quanto è difficile vedere il nemico come interno a voi? Tutto incita a pensare che esso vada combattuto e, fino a che non comprenderete l’importante ruolo della divinità in voi, è quasi impossibile accettarlo.

Ognuno si identifica in qualcosa attingendo a ciò che in passato fu definito da G. Jung “inconscio collettivo”. L’ego, attraverso il percorso iniziatico, può arrivare a capire che, se nel vostro Piano terreno esistono conflitti, violenza, prevaricazioni, non è  causato dalla cattiveria altrui, ma perché in ognuno esiste una parte inconscia cha ha quelle caratteristiche.

Ricongiungersi alla Metà mancante ha analogia con la “cerca del Graal” dove il tentativo è di riunirsi alla metà perduta, per aspirare a tornare all’Uno. La ricerca sublimata conduce a comprendere che “l’io e il mondo esterno” sono una cosa sola e solo l’Amore consente di riunire i due Principi Cosmici della Creazione, il femminile con il maschile, il magnetismo con l’elettrico per riportarlo all’Androginia perfetta.

I miti antichi rappresentavano, nella ritualità simbolica, una via iniziatica che specchiasse in Terra le verità celesti, per far giungere nella manifestazione i desideri umani.  I Misteri che si consolidavano nel Tempio di Iside, nell’antico Egitto, ad esempio, simboleggiavano proprio l’unione sacra che, attraverso l’Amore,  permetteva di ricomporre i pezzi smembrati dello sposo-fratello, Osiride, per dar vita a Horus, il Principio Divino realizzato, l’Uno.

Il peccato originale rappresenta proprio l’ingresso nella dualità. Le Nozze Sacre alchenicamente riuniscono il Due in Uno e riportano al Piano originario.

Questo breve ripasso serve a farvi comprendere che non vi sono nemici da combattere ma demoni che emergono quando non si riconoscono le proprie proiezioni. Tutti i conflitti nascono da questa inconsapevolezza.

Maestri in tutti i tempi hanno cercato di far comprendere queste eterne verità ma l’uomo dimentica e sembra non gli appartenga il senso di unità.

Ora è tempo di recuperare la vostra vera identità Divina per riportare Horus in voi, il Cristo che sboccia nel vostro cuore Uno.

E ora amati, guardate alle guerre, ai conflitti esterni a voi, come esaminereste voi stessi. Vedrete che le vostre ombre possono essere dissolte, così come le ostilità fuori di voi, perché Tutto è Uno.

Portate questa consapevolezza nell’Azione e comandate al vostro Io Sono che sia Dio ad agire in voi, in ogni situazione della vostra vita.

La Pace sia con voi. Vi benedice nel Divino Amore

L’Arcangelo Uriel

 

 

 

 

Seguitemi anche sulla mia pagina Facebook https://www.facebook.com/Bragadin-Gian-Marco-351338115047310

Stampa

MESSAGGIO DEL SOLSTIZIO D'ESTATE 2016

Scritto da Elena on Sabato, 18 Giugno 2016 11:02.

Amate creature,

il Sogno Divino di incontrarvi in unione di intenti amorevoli per condividere momenti comuni come solstizi, equinozi, convegni o altre occasioni varie, viene realizzato. Ed è vostro compito mantenere ciò che acquisite in questi frangenti e che immagazzinate nell’arco di molti anni al servizio di Dio e dei Suoi Angeli. Sappiate che ogni qualvolta vi unite a scopi evolutivi voi onorate il Padre Celeste e la Madre Terra, proprio come anticamente facevano gli Esseni, gli iniziatori del Cristo, di cui avete  preso in prestito parte del rito che avete svolto.

Naturalmente non solo attraverso condivisioni comuni prestate questo servizio, ma come uomini di Dio in azione che compiono la loro missione nella vita quotidiana, esprimendo la propria essenza anche nell’avvicendarsi delle faccende terrene.

La vostra acquisizione nell’uso del Sé superiore nella quotidianità  accende sempre più la scintilla Divina in voi, permettendo che essa splenda nella forma più pura. Nonostante i poteri forti siano ancora dominanti, nonostante i progetti criminali di coloro che vogliono rendervi schiavi agendo in maniera invisibile attraverso la ghiandola pineale, siano attivi, sappiate che chi lavora su di sé tenendo le frequenze alte è molto meno attaccabile in confronto a coloro che non usano la consapevolezza del Sé.

Ormai chi conosce le Leggi Universali sa che adoperandosi al bene collettivo pensando in termini altruistici nel rispetto delle diversità e delle proprie credenze, avvantaggia anche sé stesso.

La vostra ascesa avviene analogamente a quando si prende un ascensore.

Partite dal basso per salire via via ai piani più alti. Vi fermate al piano definito fintanto abitate in quella casa e non decidete di cambiarla.

Così è la vostra ascesa, che determina il percorso iniziatico per raggiungere la vostra dimora. E quando vi fermate a quel piano dovete poi stabilizzare la coscienza per creare quel Campo di coscienza unificato, di cui spesso vi abbiamo parlato, affinché possiate attingervi ogni qualvolta ne abbiate necessità.

Questo è lo sforzo che vi chiediamo.

Sebbene dure prove ancora affliggono gli animi umani, siate consapevoli che ciò che avete acquisito non verrà perduto ma rinforzato, se agite nel massimo bene della collettività.

I vostri centri energetici o chakra vengono sempre più raffinati dalle vostre azioni consapevoli, e la vostra coerenza in azione favorisce il progetto che l’anima scelse in altre dimensioni.

I tempi attuali richiedono sempre più attenzione nel focalizzarvi in azioni comuni poiché smembrandovi non siete in grado di affrontare i piani dell’elite che vi vuole depredare nell’uso del vostro Sé superiore. Ciò che temono è la vostra coscienza risvegliata e unita, la vostra dichiarazione di sovranità su tutto. Ecco perché siete sollecitati a rispondere a preoccupazioni continue relative alla sopravvivenza e che vi allontana dal sentirvi liberi e sereni. Il Sé è gioioso e non angustiato. Non teme nulla. Lui sa. E’ l’io personale su cui agisce l’elite. 

Non abbassate la guardia e difendete ciò che avete acquisito rifugiandovi nel vostro gioiello interiore che non vi abbandonerà mai perché è il prezioso Corpo Cristallino con cui vi presenterete dinanzi a Dio alla fine del vostro percorso terreno. Non vi sarà nessuna giustificazione che eluda la scelta che l’anima vostra affronterà qualora non abbiate svolto il compito definito. Tutto è perfetto, lo sapete già, ma ogni tanto è bene rinfrescarlo per nutrire il Corpo Spirituale con il Progetto d’anima che ognuno si è assunto in questo piano terreno a cui vi siete fermati con il vostro ascensore personale. 

Vi benedice nel Divino Amore l’Arcangelo della Trasformazione

Luce, luce, luce Uriel    

  

 

Stampa

BUON NUOVO TEMPO (2016)

Scritto da Elena on Venerdì, 01 Gennaio 2016 11:20.

Care amiche, cari amici BUON NUOVO TEMPO (il 2016)!

A tutti coloro che il 21 Dicembre 2015 si sono uniti per la grande

ADUNATA COSMICA

I Maestri e la Grande Fratellanza Cosmica dicono

GRAZIE !

 

ECCO CHE COSA È ACCADUTO.

Ricorderete che abbiamo divulgato a 5000 amici di Facebook e a migliaia di  amici, lettori, uomini e donne di Buona Volontà, il richiamo della Fratellanza Cosmica per un’Adunata di Luce, una grande Catena d’Amore Cosmico, che ha affratellato tutti i Regni e le fedi del nostro mondo, in un connubio di amore con i Fratelli delle Stelle.

Scopo dell’incontro era quello di inviare pensieri di luce, d’amore su tutte le aree buie della Terra per distruggere le reti psichiche, poste su tutti questi territori attraverso un rituale e in unione di intenti con altre migliaia di persone.

 

LA CANDELA ROSSA

A tutti era stato richiesto di accendere una candela rossa a sublimazione di tutti quegli esseri strappati alla vita da guerre devastanti, da fughe dai loro territori.

E mentre questo gesto veniva compiuto, sempre più energia di luce giungeva alle milioni di anime di questi esseri strappati violentemente alla vita per le guerre in corso e morti in maniera così crudele e inaspettata.

Guerre e morti che il genere umano neanche conosce, perché obliato dai media e oscurato da forze contrarie ed avverse, che così perpetuano le loro stragi e guerre silenziose.

Ma che noi vediamo e denunciamo. Così prosegue il messaggio:

Che questo grande gesto d’amore (la catena che avete formato con noi) che unisce tanti fratelli e sorelle, si allarghi sempre più, con l’impegno continuo e costante affinché la reale trasformazione dell’anima si compia e si realizzi quì ed ora, perché l’Amore prevalga sugli interessi egoici e sia l’arma di vittoria per il nuovo genere umano, in contatto ed unità con le tante forze cosmiche esistenti ed operanti”

 

IL RITO DELLA ROSA BIANCA

A tutti era stato richiesto di portare una rosa bianca, da alzare verso il Cielo. Infatti la Rosa bianca è la bandiera che suggellerà in un patto d’amore cosmico universale, che salirà verso il Cielo e che servirà poi da tenere in casa e conservata come ora vi diremo.

È l’Unione della Fratellanza Cosmica Universale che farà sentire la sua voce mai spenta nei tempi. Così continua il messaggio:

Il Divino Amore si manifesta in ogni pulsare animico, la cui vibrazione permette e fa sì che la particella pulsante segua un moto energetico unitario e solare.

Ecco che l’onda generata, si flette, si insinua in altri moti di particelle, che vengono così riattivate nel loro moto e così tutto, nella materia come nel vuoto, che vuoto non è, si amplifica, si estende, si va modificando nella Luce; Luce che a contatti con altri corpi, si dissocia in un’altra onda dalla primaria, e così ecco che la dissociazione prima , e poi l’unione, per dissociarsi di nuovo e così via ed il tutto si compie.

È il miracolo della vita manifesta e non manifesta che si compie.

In questo modo si gettano le basi per uno sviluppo d’Amore delle future generazioni.”

 

UTILIZZO ROSA BIANCA

Vi abbiamo detto di conservare i petali della rosa bianca, perché durante l’incontro sono stati caricati di una potente energia Cosmica.

Ed ecco che cosa dovrete farne.

  1. Il 6 Gennaio 2016 offrirete un petalo della rosa che avete caricato al Maestro della Gerarchia che ognuno ha (Gesù, Buddha, Maometto, Francesco, Sai Baba, Baba ji, Yogananda) agli altri Maestri che appartengono alla Fratellanza Cosmica)
  2. Un petalo bianco andrà offerto alla Madre Terra . Così che l’energia Cosmica che contiene verrà donata a quella terrestre. Sarà così una unione con tutte le forze che qui dimorano (Spiriti di Natura, fate, gnomi, etc).
    Unirete così i Regni, fortificandoli con un sapere nuovo, reso sempre più puro di pensieri d'amore per l’attuale e futura umanità.
  3. Donerete poi un petalo alle persone che avete amato e che ora sono nel piano astrale.
    Scrivete i loro nomi in un foglio, ponete sopra questo il petalo, affinché il vostro richiamo permanga come ponte d’amore e di luce, con la persona amata. In tal modo ogni petalo avrà una sua specifica funzione e via via, vi sarà dettato il suo utilizzo, nei diversi e vari settori della vostra vita.
  4. Il 21 Febbraio vi sarà l’immissione di un onda energetica nelle psiche dei Bimbi INDACO, Diamante ed in tutti coloro che avranno sempre più attivato la ghiandola pineale. (Vi sarà donato un simbolo dell’acqua).

Chi vorrà unirsi a noi con queste piccole, ma grandi offerte d’amore, potrà ricevere qualche petalo dai commensali di questo giorno (i partecipanti all’Adunata del 21/12/15) che lo potrà poi sminuzzare in tante piccole parti, per i propri ed altrui bisogni d’amore.

Potete continuare ad offrire un petalo o parte di esso a chi amate, come simbolo di purezza nell’amore tra esseri  sia esso umano, cosmico o divino.

Sappiate dare questo insegnamento anche ai vostri figli, nipoti, amici, a tutti, del DIVINO AMORE che trasforma le coscienze, le sublimizza eterificandole.

 

TU SEI LUCE, TU SEI AMORE (esercizio)

Ed ora ecco uno straordinario insegnamento d’Amore che possiamo fare tutti in ogni momento.

Mentre eravamo in meditazione durante l’Adunata, la sorella Jo, canalizzatrice dei Fratelli di Sirio, ha ricevuto questo messaggio che qui sintetizzo:

“Vogliamo affermare che voi siete LUCE, e potete arrivare a tutti coloro che desiderate, poiché siete UNO. Questo è il concetto.

Ma per fare questo vi diamo anche una MODALITÀ PRATICA.

Quando siete insieme agli altri, là dove ci sono tante persone, nel metro, in treno, in qualsiasi luogo dove vedete tante creature, fate questo PICCOLO ESERCIZIO DI LUCE.

Focalizzatevi sul cuore di una creatura che apparentemente è a voi estranea, e continuate a dire dentro di voi “TU SEI LUCE, TU SEI AMORE”, e poi osservate il cuore di un’altra creatura “TU SEI LUCE, TU SEI AMORE” e poi… anche quando vedete il Telegiornale, dove ci sono masse di persone e situazioni di dolore, osservate e dite dentro di voi, “VOI SIETE LUCE, VOI SIETE AMORE”.

<< Solo Luce e Amore imparano ora in quel luogo, e nei vostri cuori >>.

Prendete coscienza del POTERE DELLA PAROLA.

La PAROLA è CREAZIONE.

La PAROLA può essere potente veicolo di AMORE, che può diventare AMORE, attraverso la frequenza del SUONO.

 

IL COMANDO DI LUCE (Esercizio)

Ogni giorno, all’ora di mezzodì, quando le campane risuonano, o anche semplicemente quando guardate l’orologio e notate che il mezzogiorno è giusto, fermatevi e fate una preghiera di amore per il PIANETA, semplicemente dicendo queste tre parole.

PACE, PACE, PACE AL MONDO

Diventerà un COMANDO DI LUCE, diventerà una Forza che potrete trasmettere a tutti coloro che incontrate, che conoscete… Invitateli a farlo a loro volta.

Abituate i giovani a costruire la PACE, abituate tutti coloro, magari nel loro piccolo si pensano soli, inermi, senza valore, a poter consapevolmente diventare strumento di grande vibrazione di Pace, anche semplicemente davanti ad un Televisore, inviando queste parole.

<< Pace, Luce, ed Amore, sul Pianeta. Così è >>. “

 

IL MESSAGGIO D’AMORE DEI FRATELLI DELLA STELLA SIRIO

Qui i vostri Fratelli Maggiori si sono riuniti a tutti coloro che partecipavano all’ADUNATA, e ci hanno dato un profondo messaggio:

“Ora creature care, voi siete riuniti ad una massa ridondante di cuori in Azione, e noi con voi siamo uniti insieme a Tutta la Fratellanza Cosmica, e vi diciamo è giunto il Tempo del DISGELO nei confronti della nostra Presenza intorno a voi.

Voi sapete che ci sono studiosi alla NASA che stanno cercando le modalità per comunicare alle masse la nostra Presenza, perché in America sanno che questo presto avverrà.

E noi qui lo AFFERMIAMO.

E lo sottolineiamo, in questo giorno di un grande PORTALE DI LUCE, noi siamo qui accanto a voi.

E vi diciamo che con le nostre astronavi continuamente sorvoliamo tutto il Pianeta, e soprattutto le città.

Per portare soprattutto nelle città, in questi luoghi così oscuri, così grevi, di pensieri e di paura, egregore di disperazione e di dolore, dove occorre la nostra e la vostra presenza.

Ecco creature care, ecco perché siete ancora qua, ad operare nei luoghi di assedio energetico, per portare ENERGIA di LUCE, e di TRASPARENZA e di AMORE.

Questo è il nostro COMPITO.

Ebbene è proprio qui, che voi, operatori dell’Amore, dovete con la fiaccola della Luce, continuare a sostenere la FIAMMA VIOLA della TRASFORMAZIONE, della guarigione, e della liberazione.

Comprendete?

Perché non è solo al mondo visibile che vi dovete rivolgere, ma voi grandi operatori di Pace e di Amore, con il cuore aperto, potete attivamente operare, anche nei confronti delle egregore astrali di paura, di odio e di dolore.

Lì lavorate con la Fiamma Violetta, e dite “FIAMMA VIOLETTA, FIAMMA VIOLETTA, FIAMMA VIOLETTA, VIENI, VIENI, VIENI, AVVOLGI, AVVOLGI, AVVOLGI questa CITTÀ, TRASMUTA, TRASMUTA, TRASMUTA tutto questo dolore, tutta questa paura, tutta questa disperazione, tutta questa depressione, tutta questa apparenza di povertà e di malattia, e LIBERA, FIAMMA VIOLETTA, il cuore di queste creature ancora addormentate.

LIBERALE, LIBERALE, LIBERALE. Risveglia i loro cuori, e attiva la fiamma Triplice, nei cuori della umanità.

Ricordate la FIAMMA AZZURRA, della volontà, della determinazione e del coraggio, la FIAMMA ROSA dell’amore incondizionato, e la FIAMMA DORATA, della grande consapevolezza Divina, e della potente Maestria, dei grandi Maestri che quando voi, nel vostro cuore, umilmente vi CONNETTETE, giunge a ciascuno di voi, e divenite tutti operatori d’Amore, per coloro che soffrono, per coloro che cercano, per coloro che piangono.

Questo è il nostro messaggio d’AMORE, davanti a questa ROSA BIANCA, immacolata, bellissima che rappresenta il candore delle vostre anime, allorquando si liberano dalla personalità ed aprono tutte le porte alla loro immensa e Divina DEITÀ.

Noi Fratelli Cosmici, siamo stretti a voi, umanità in evoluzione.

Noi, grande Fratellanza d’Amore, invitiamo tutti voi, operatori di Luce, a diventare CO-CREATORI con NOI per questo grande Risveglio, che è alle porte.

Continuate a sostenere, che questo è già avvenuto.

Decretate e decretate la Luce, la Pace, l’Amore in abbondanza, per tutta l’UMANITÀ.

È con profondo amore che inviamo a ciascuno di voi, la

GIOIA

in ogni profondo cuore.

Noi siamo i vostri Fratelli Maggiori, della STELLA SIRIO, e vi amiamo”.

 

Così si conclude il messaggio.

 

Un po’ lungo, ma mi piangeva il cuore tagliare questi insegnamenti, queste parole così belle e profonde.

Ricordate le date del 6 Gennaio e del 21 Febbraio.

 

Un Abbraccio di Luce

 

                                                                                                                                  Gian Marco

 

VUOI SEGUIRE UN PERCORSO DI TRASFORMAZIONE?

Se stai cercando di inserire un percorso spirituale, spesso corri il rischio di perderti. Tra messaggi, insegnamenti, antiche memorie, nuove teorie, etc, Voglio aiutarti, invitandoti a seguire gli insegnamenti che io ho ricevuto in questi anni, in ordine cronologico, che divulgo con i miei libri, l’edizione Melchisedek, le conferenze, i Convegni, e che potranno aiutarti in un percorso logico del cuore.
Vai al percorso>>

Nuovi Libri

Messaggi dal Maestro

Iscriviti alla Newsletter

Italian English French German Spanish

Planchette da scaricare